Manuale di Live Systems

Personalizzare l'immagine binaria

Personalizzare l'immagine binaria

Bootloader

live-build usa syslinux e alcuni dei suoi derivati (a seconda del tipo di immagine) come bootloader predefiniti. Si possono facilmente personalizzare per soddisfare le proprie esigenze.

Per utilizzare un tema completo, copiare /usr/share/live/build/bootloaders in config/bootloaders e modificare i file. Se non si vogliono modificare tutte le configurazioni dei bootloader supportati è sufficiente fornire la copia locale di uno di essi, ad esempio isolinux in config/bootloaders/isolinux può bastare, dipende dalle esigenze.

When modifying one of the default themes, if you want to use a personalized background image that will be displayed together with the boot menu, add a splash.png picture of 640x480 pixels. Then, remove the splash.svg file.

Quando si tratta di fare modifiche ci sono varie possibilità. Per esempio i derivati di syslinux sono configurati con un timeout impostato a 0 (zero) in modo predefinito, significa che resteranno in pausa al loro splash screen fino a quando non si preme un tasto.

Per modificare il timeout di avvio di un'immagine iso-hybrid modificare un file isolinux.cfg predefinito specificando il timeout in unità di 1/10 di secondo. Un file isolinux.cfg modificato per effettuare il boot dopo cinque secondi sarebbe simile a questo:

 include menu.cfg
 default vesamenu.c32
 prompt 0
 timeout 50  

Metadati ISO

Quando si crea un'immagine binaria ISO9660, si possono usare le seguenti opzioni per aggiungere vari metadati testuali. Questo può aiutare a identificare facilmente la versione o la configurazione di un'immagine senza avviarla.

●  LB_ISO_APPLICATION/--iso-application NAME: descrive l'applicazione che sarà nell'immagine. La lunghezza massima per questo campo è di 128 caratteri.

* LB_ISO_PREPARER/--iso-preparer NAME: descrive il costruttore dell'mmagine, solitamente con alcuni dettagli per contattarlo. L'impostazione predefinita è la versione di live-build che si sta usando, il quale potrà essere utile in seguito per il debugging. La lunghezza massima per questo campo è di 128 caratteri.

●  LB_ISO_PUBLISHER/--iso-publisher NAME: descrive l'editore dell'immagine, solitamente con qualche dettaglio per contattarlo. La lunghezza massima lunghezza per questo campo è di 128 caratteri.

●  LB_ISO_VOLUME/--iso-volume NAME: specifica l'ID del volume dell'immagine. Questa è utilizzata come etichetta visibile all'utente su alcune piattaforme, come Windows e Apple Mac OS. La lunghezza massima per questo campo è di 128 caratteri.



License: Questo programma è software libero: è possibile ridistribuirlo e modificarlo secondo i termini della GNU General Public License come pubblicata dalla Free Software Foundation, sia la versione 3 della licenza o (a scelta) una versione successiva.

Questo programma è distribuito nella speranza che possa essere utile, ma SENZA ALCUNA GARANZIA, nemmeno la garanzia implicita di COMMERCIABILITÀ o IDONEITÀ PER UN PARTICOLARE SCOPO. Vedere la GNU General Public License per ulteriori dettagli.

Si dovrebbe aver ricevuto una copia della GNU General Public License con questo programma. In caso contrario, vedere http://www.gnu.org/licenses/.

Il testo completo della GNU General Public License può essere trovato nel file /usr/share/common-licenses/GPL-3.


SiSU Spine (object numbering & object search) 2022