Manuale di Live Systems

Contribuire al progetto

Contribuire al progetto

When submitting a contribution, please clearly identify its copyright holder and include any applicable licensing statement. Note that to be accepted, the contribution must be licensed under the same license as the rest of the documents, namely, GPL version 3 or later.

I contributi al progetto, come traduzioni e patch, sono estremamente benvenuti. Chiunque può eseguire il commit direttamente sul repository; tuttavia chiediamo di inviare le modifiche più corpose in mailing list, per poterne prima discutere. Per maggiori informazioni vedere la sezione Contatti.

The ${project} uses Git as version control system and source code management. As explained in Git repositories there are two main development branches: debian and debian-next. Everybody can commit to the debian-next branches of the live-boot, live-build, live-config, live-images, live-manual and live-tools repositories.

Tuttavia ci sono alcune restrizioni. Il server rifiuta:

●  push non fast-forward,

●  commit merge,

●  aggiunta o rimozione di tag e branch.

Anche se tutti i commit possono essere corretti, chiediamo di usare il buon senso ed eseguire buoni commit con dei buoni messaggi.

●  Si scrivano messaggi costituiti da frasi in inglese esaurienti e utili, inizianti con una lettera maiuscola e terminanti con un punto. Solitamente cominceranno con la forma “Fixing/Adding/Removing/Correcting/Translating/...”.

●  Scrivere buoni messaggi nei commmit. La prima riga deve contenere un sunto accurato del contenuto del commit in quanto verrà incluso nel changelog. Se si necessita di aggiungere ulteriori spiegazioni, scriverle sotto lasciando una riga vuota dopo la prima e quindi un'altra vuota dopo ogni paragrafo. Le righe non devono superare gli 80 caratteri.

●  Eseguire commit atomici, ovvero non mescolare cose non inerenti tra loro nello stesso commit ma farne uno per ogni modifica apportata.

Applicare le modifiche

Per eseguire il push ai repository è necessario seguire la seguente procedura. Verrà usato live-manual come esempio per cui rimpiazzalo con il nome del repository su cui si vuole lavorare. Per informazioni dettagliare su come modificare live-manual si veda Contribuire a questo documento.

●  Prelevare la chiave pubblica:

 $ mkdir -p ~/.ssh/keys
 $ wget http://live-systems.org/other/keys/git@live-systems.org -O ~/.ssh/keys/git@live-systems.org
 $ wget http://live-systems.org/other/keys/git@live-systems.org.pub -O ~/.ssh/keys/git@live-systems.org.pub
 $ chmod 0600 ~/.ssh/keys/git@live-systems.org*  

●  Aggiungere la seguente sezione alla propria configurazione di openssh-client:

 $ cat >> ~/.ssh/config << EOF
 Host live-systems.org
     Hostname live-systems.org
     User git
     IdentitiesOnly yes
     IdentityFile ~/.ssh/keys/git@live-systems.org
 EOF  

●  Scaricare tramite ssh un clone del manuale:

 $ git clone git@live-systems.org:/live-manual.git
 $ cd live-manual && git checkout debian-next  

●  Assicurarsi di avere impostato autore e indirizzo email:

  $ git config user.name "John Doe"
  $ git config user.email john@example.org  

Importante: Notare che tutte le modifiche vanno eseguite sul ramo debian-next.

●  Apportare le modifiche. In questo esempio si scrive prima una nuova sezione che si occupa di applicare patch e quindi prepararla al commit aggiungendo i file e scrivendo il messaggio in questo modo:

 $ git commit -a -m "Adding a section on applying patches."  

●  Inviare il commit al server:

 $ git push